Impatto della luce solare su trasmissibilità, morbilità e mortalità di SARS-CoV-2

Le goccioline di saliva infettate da SARS-CoV-2 possono persistere sulla superficie di diversi materiali per diverse ore o giorni. In questo articolo vengono esaminati i fattori che possono influenzare la stabilità del virus in questi aerosol e quindi avere un impatto sul suo tasso di decadimento. Tra i diversi fattori climatici, è importante considerare la radiazione ultravioletta (UV-A, UV-B e UV-C), che possiede, insieme alla radiazione visibile e a quella infrarossa, proprietà germicide. I coronavirus umani, compreso SARS-CoV-2, si sono dimostrati intrinsecamente sensibili in particolare agli UV-C.

Inoltre, gli studi hanno anche identificato un’associazione tra le vittime di COVID-19 e la latitudine geografica in cui vivono i soggetti colpiti. L’intensità della luce solare è più alta vicino all’equatore, e quindi le popolazioni di queste regioni con un’esposizione più regolare alla luce solare sono meno suscettibili alla carenza di vitamina D. Secondo le conclusioni degli autori, è evidente un legame tra l’esposizione alla luce solare, la latitudine e lo stato della vitamina D con i tassi di incidenza, mortalità e guarigione da COVID-19 che richiede ulteriori indagini.

Sharun K, Tiwari R, Dhama K. 

Ann Med Surg (Lond). 2021 Jun;66:102419. Epub 2021 May 30

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/34094531/

Potrebbe interessarti…

Precauzioni e raccomandazioni per la broncoscopia nella pandemia di COVID-19

La broncoscopia flessibile dovrebbe essere eseguita prima negli individui positivi alla SARS-CoV-2 o nei casi indeterminati, per determinare se la broncoscopia rigida è indicata

COVID-19, asma e rinite allergica: meccanismi molecolari e interazioni ospite-ambiente

In questa review vengono esaminati la relazione tra malattie virali respiratorie e asma, i meccanismi immuno-molecolari dell'infezione da SARS-CoV-2, l'impatto dell'asma su COVID-19 e quello di SARS-CoV-2 su asma e rinite allergica

L’asma e il rischio associato di sviluppo di COVID-19

pertensione, diabete e la malattia coronarica: sono questi i fattori riconosciuti di alto rischio per lo sviluppo di Covid-19 in pazienti con Sars-CoV-2

SIAM 1978 - Società Italiana per gli aerosol in medicina

©2021 Axenso