Nanoparticelle di acido ialuronico-desametasone per la terapia aggiuntiva locale dell’infiammazione polmonare

Nel trattamento delle infiammazioni polmonari gravi, una strategia appropriata per rafforzare la somministrazione sistemica, in grado al contempo di ridurre il dosaggio, è la somministrazione direttamente nei polmoni di una formulazione di desametasone.

A questo scopo, un gruppo congiunto dell’Università di Milano, di Parma e del Consejo Nacional de Investigaciones Científicas y Técnicas (CONICET) di Córdoba, in Argentina, ha sviluppato una formulazione di acido ialuronico e desametasone, che offre una nanosospensione ricostituita inalabile adatta ad essere aerosolizzata. Le proprietà fisico-chimiche e biofarmaceutiche della formulazione sono state testate in termini di dimensioni, stabilità, carico della polvere secca atomizzata e capacità di ricostituzione dopo la ridispersione in mezzi acquosi.

Questa formulazione rappresenta uno strumento promettente per la somministrazione polmonare tramite nebulizzazione direttamente nei dispositivi per la ventilazione, da utilizzare da sola o come terapia aggiuntiva per l’infiammazione polmonare grave. 

Camara CI, Bertocchi L, Ricci C, Bassi R, et al.

Int J Mol Sci. 2021 Sep 28;22(19):10480

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/34638821/

Potrebbe interessarti…

SIAM 1978 - Società Italiana per gli aerosol in medicina

©2021 Axenso